« Torna indietro

Il CER Rodari riapre lunedì 27 luglio

Il Cer delle scuole Rodari di via Cipolla riapre lunedì. Ad ufficializzarlo il sindaco Federico Sboarina, recatosi questa mattina all’istituto scolastico per visionare le fasi dell’intervento di sanificazione completa, effettuato da Agec su disposizione del Comune.

Igienizzati, come previsto dai protocolli dopo i casi accertati di contagio, tutti i 2.500 metri quadri dell’edificio, attraverso lo spazzamento e il lavaggio dei pavimenti, la disinfezione con nebulizzatore, la sanificazione di tutti i punti di contatto, dei tavoli e dei mobili. Un intervento straordinario che comporta una spesa di oltre 6 mila euro.

Inoltre, il via libera alla riapertura è arrivato anche dall’Ulss 9, che ha effettuato i tamponi a tutti i 39 bambini e 10 operatori del secondo turno del Cer ‘Rodari’. Confermata la negatività al virus di tutti gli assistenti e di 37 minori.

Oltre all’operatrice socio sanitaria che aveva fatto scattare i controlli dopo aver perso la sensibilità al gusto e all’olfatto, sono risultati positivi anche il bambino a cui prestava il sostegno e un bimbo di un altro gruppo, che non ha attinenza con gli altri due soggetti.

Da lunedì, quindi, il Centro estivo riapre con l’avvio del terzo turno, che va dal 27 luglio al 7 agosto, a cui si aggiungeranno anche i bimbi del secondo.

“Lunedì il Cer di via Cipolla riapre – ha confermato il sindaco Sboarina –. Tutta la scuola è in fase di completa sanificazione e l’Ulss 9, che nuovamente ringrazio per la celerità d’intervento dimostrata in tutta l’operazione di screening, ha certificato, con i dati definitivi, la negatività di tutti gli operatori e dei 37 bambini che, insieme a quelli del terzo turno, possono ora tornare. Si riparte in tutta sicurezza, con una scuola completamente igienizzata in tutti i suoi spazi. Abbiamo fatto tutto ciò che era necessario e nel rispetto più rigoroso di tutti i protocolli per garantire un rientro in sicurezza a bambini e operatori”. 

Edizioni

x