« Torna indietro

Salvini dà ragione a Confindustria e scherza : “Ceccardi al mio guinzaglio? Semmai il contrario”

Una giornata a Prato per Matteo Salvini e fare da spalla alla sua Candidata Susanna Ceccardi, e per sfatare una diceria a chi ha chiesto un parere sulla battuta infelice del candidato del centrosinistra Eugenio Giani di un mese fa, ha risposto tra il serio e il faceto: ‘Ceccardi al mio guinzaglio? Semmai il contrario , con il caratterino che ha…’.

La visita è iniziata in viale della Repubblica dove una piccola folla lo aspetteva , Salvini non si è negato nessun selfie senza mascherina finché è iniziato dove ha ribadito il “prima gli italiani”: prima per le case popolari, prima per la proroga delle cartelle fiscale fino al 31 dicembre, e nessun invio a settembre di 12 milioni di cartelle esattoriali come previsto dal governo, nessuna tolleranza per chi sfrutta immigrati clandestini per e chi li fa lavorare negli scantinati. Il leader della lega ha ribadito il NO allo stato di emergenza: ‘Non ne posso più del distanziamento sociale. Occorrono prudenza e rispetto, ma i contagi sono scesi, anche se adesso i positivi arrivano dai barconi. Se invece di pensare a chiudere i negozi il governo pensasse a chiudere i porti…’.

Salvini e Ceccardi sono stati in Confindustria per circa un’ora, alla presenza del presidente Giulio Grossi e i vice presidenti ed i presidenti di sezione che gli hanno esposto l’attuale situazione dei singoli settori. Confindustria ha inoltre presentato un dossier a Salvini chiedendo interventi infrastrutturali in tutte le province di Prato, Pistoia, Lucca, tornando di nuovo sul tema oggetto di polemica con l’amministrazione i nuovi termovalorizzatori, per un minor inquinamento e bollette più basse.

Gli imprenditori hanno molto insistito sulla necessità dei termovalorizzatori, su nuove infrastrutture e abbassamento delle tasse e naturalmente Salvini ha preso atto delle necessità dei suoi interlocutori e infine si è dichiarato a favore dei termovalorizzatori dicendo si anche all’aeroporto ‘con un nuovo progetto’. Per le tasse ha proposto l’immediata emissione di bond.
Sul finale è stato il momento della visita alla onlus Stremao a Bagnolo dove il leader ha preso atto degli aiuti approntati dall’associazione pratese.

x