« Torna indietro

Il sindaco di priverno anna maria bilancia

Straniero malato sul bus, le precisazioni del sindaco di Priverno Bilancia

Sembra ridimensionarsi la pericolosità del comportamento dell’uomo, bengalese, che lo scorso 2 luglio ha viaggiato sui mezzi pubblici pontini senza rispettare la quarantena, nonostante fosse malato di Covid 19.

Lo si evince dalle dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Priverno, Anna Maria Bilancia, rilasciate attraverso il suo profilo facebook.

“Come comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Lazio, sul sito di Salute Lazio, – specifica il sindaco privernate – grazie alle registrazioni video del Cotral è stato individuato il pullman partito da Fossanova, su cui venerdi scorso, (24 luglio) ha viaggiato il cittadino del Bangladesh che non ha rispettato l’isolamento domiciliare, nonostante fosse positivo al Covid.

Si tratta del secondo pullman, quello partito alle 9.10, sul quale hanno viaggiato solo altri sette passeggeri, che saranno monitorati, ma dalle immagini si evince chiaramente che tutti indossavano la mascherina e che sono state pienamente rispettate le distanze tra ognuno di loro, e questo ci fa ben sperare che non ci saranno altre conseguenze.

I passeggeri del pullman delle 8.50, che ad un primo momento sembrava essere il pullman interessato, non sono quindi in alcun modo coinvolti.

Vorrei rivolgere un sentito ringraziamento all’Assessore regionale Alessio D’Amato, alla Presidente, Colaceci, e al Direttore Generale, Ferraro, di COTRAL, che si sono attivati subito per il reperimento delle immagini che ci hanno aiutato a capire meglio e naturalmente alle Forze dell’Ordine locali e agli Operatori sanitari del SISP del Goretti, impegnati attivamente ancora in una di quelle vicende capaci di togliere la tranquillità a tutti.
Grazie anche alla nostra Assessora Regionale Enrica Onorati, a Peppe Battisti e a Gianluca Frateschi”.

x