« Torna indietro

Polizia municipale

Ancora multe per schiamazzi e denuncia di un cinquantenne alla guida ubriaco

Schiamazzi e e disturbo della quiete pubblica. Non si fermano le sanzioni della Polizia Municipale che quest’estate è particolarmente impegnata ad impedire che i residenti delle varie zone siano disturbati da giovani su di giri. Sono state 16 i ragazzi sanzionati per comportamenti scorretti sorpresi in zona CAstellina con Minicar mentre ascoltavano musica ad alto volume come più volte segnalato dai residenti, mentre nella zona di Paperino, altra area dove i residenti hanno presentato numerosi esposti, sono stati sanzionati 12 giovani osservati dagli agenti in borghese e poi fermati e sanzionati mentre producevano schiamazzi e rumori molesti.

Per il rispetto del codice della strada , negli scorsi giorni gli agenti del reparto motociclistico della polizia municipale di Prato hanno fermato in viale Fratelli Cervi un’auto condotta da un uomo italiano di anni 52, residente a Vaiano.
Durante il controllo l’uomo ha immediatamente manifestato sintomi correlati all’assunzione di bevande alcoliche ed è stato sottoposto ad alcol-test . È stata così rilevata la presenza di alcol nel sangue della persona in misura di molto superiore al limite consentito dalla legge pari a 0,5 g/L.
I valori certificati nel soggetto sono infatti risultati di ben 1,67 g/L e, quindi, tre volte oltre il limite di legge. Il conducente è stato pertanto denunciato ed ora rischia l’arresto fino a un anno, un’ammenda fino a 6000  euro, nonché la sospensione della patente di guida, che gli è stata ritirata, fino a due anni. Oltre a questo l’auto è risultata non assicurata.
Naturalemente all’automobilista, è stata ritirata la patente di guida ed è stata sequestrata l’autovettura.

x