« Torna indietro

Conchiglia Summer, Civitanova si veste di pop (e non solo) fino al 13 settembre

Conchiglia Summer, Civitanova si veste di pop (e non solo) fino al 13 settembre. Una rassegna che apre le serate con le parole di Enzo Bosso

Sono serate che si aprono con le parole di Enzo Bosso, il Maestro che tanto ci ha insegnato e soprattutto ci invita a non aver timori. “Credo in chi crede, credo nella magia delle cose. Ho paura di tante cose, ma lotto ogni giorno affinché non diventi un aver paura della paura”.

In Piazza Conchiglia a Civitanova Marche ogni weekend è sinonimo di qualità musicale. La rassegna Summer, realizzata con il patrocinio del Comune, con il sostegno dell’Azienda dei Teatri e organizzata da Mescola, Vicolo Marte e Vintage Caffè, propone giovedì alle 21,30 la musica d’autore di Marco Martellini (nella foto).

Vincitore del “Festival dei conservatori nazionali ed europei”, Marco è un giovane cantautore marchigiano, ironico e ispirato dal jazz, da Cammeriere e Paolo Conte, ma anche da Bruno Lauzi e Pino Daniele. Si esibirà con un trio, con Edoardo Petracci al contrabbasso e basso elettrico e Luca Orselli alle percussioni.

Venerdì invece nel salotto a cielo aperto nel cuore di Civitanova, a partire dalle 22,30, sarà la volta dell’elettronica e della world music tra live showcase e selezione con Barresi PRJ.

Domenica in due set dalle 20,30 l’Incipit Suite, un duo di chitarre ritmiche ed empatiche formato da Marco Di Meo e Roberto Gargamelli con importanti collaborazioni tra le quali si possono annoverare quelle con Paolo Fresu, Elio (Elio e le Storie Tese), Fabrizio Bosso e numerosi altri.

Edizioni

x