« Torna indietro

Padova, dalla Regione pronti 23 milioni di aiuto per 9 mila imprese agricole

A breve dalla Regione Veneto arriveranno 23 milioni di euro per 9 mila imprese agricole in difficoltà dopo l’emergenza coronavirus. Martedì 28 luglio l’assessore regionale Giuseppe Pan lo ha anticipato ai partner del Tavolo Verde per il bando, che verrà presentato in giunta regionale la settimana prossima. Il budget previsto sarà pari al 2% delle risorse del Programma di sviluppo rurale del Veneto secondo i regolamenti comunitari. Ne potranno beneficiare i settori che hanno registrato i cali più consistenti di fatturato: le 1400 imprese del florovivaismo, le 2100 aziende dei prodotti orticoli di primavera (fragole, asparagi, lattughe e radicchi primaverili), i 1700 agriturismi, fattorie didattiche e sociali, le 3 mila stalle produttrici di latte e i circa 150 allevamenti di vitelli a carne bianca con ristalli esteri presenti in Veneto.
«Il sostegno sarà articolato su tre livelli, a seconda del danno subito dai diversi settori del comparto a causa del lockdown e della chiusura dei mercati. Siamo tutti consapevoli che il fabbisogno, quantificato da Veneto Agricoltura nell’ordine di 190-200 milioni di euro per il primo semestre 2020 – ha specificato l‘assessore all’Agricoltura Giuseppe Pan, raccogliendo le osservazioni delle associazioni professionali di categoria – è di gran lunga superiore alle disponibilità finanziarie messe in campo. Ma va ricordato che questa misura si somma alle azioni di un quinquennio sostenute con i 1169 milioni del Psr e alla pluralità di strumenti attivati in queste settimane per fronteggiare l’emergenza Covid: fondi di rotazione, fondi di garanzia e fondi di riassicurazione, che contribuiscono a garantire liquidità alle aziende del primario».

Edizioni

x