« Torna indietro

Riapre il Convento della Croce | Day Italia News Ragusa

Riaperto il Convento della Croce

DOMENICA 26 LUGLIO ha riaperto a Scicli un’area straordinaria

E’ proprio vero: ieri il Convento della Croce è stato riaperto al pubblico. Un’area bellissima e suggestiva della città barocca di Scicli, all’interno del Parco archeologico di Kamarina e Cave di Ispica, e che offre una vista particolarmente suggestiva sull’area rupestre di Chiafura.

Una vista della città particolarmente interessante. Il territorio su cui si trova il Convento francescano della Croce, l’area rupestre di Chiafura, la Fornace Penna, il paesaggio circostante, sono tutti luoghi particolarmente importanti sotto il profilo ambientale e storico-archeologico. Una visita a quelle che sono state spesso usate come ambientazioni degli episodi del<Commissario Montalbano>, è un modo certamente interessante per conoscere ancora meglio una parte della Sicilia che presenta caratteristiche paesaggistiche e storiche uniche. Il Convento della Croce proprio in questi mesi è stato destinatario di un importante finanziamento che ne consentirà il restauro.

Vista dal convento | Ragusa Salute e Ambiente | Day Italia News Ragusa

Il sito sarà aperto al pubblico tutti i giorni dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 15,00 alle 19,30 (con ultimo ingresso alle 19,00). La visita ha una durata di 30 minuti circa. Il costo del biglietto è di 4 euro, ridotto 2 euro.
Al fine di consentire il rispetto delle prescrizioni previste dal contenimento dell’emergenza Covid è consigliato effettuare la prenotazione on-line attraverso il sito https://youline.eu/laculturariparte.html.

Edizioni

x