« Torna indietro

Universiadi

Riutilizzo delle attrezzature delle Universiadi, trovato l’accordo tra Regione e CONI

Le attrezzature sportive delle Universiadi, acquistate dalla Regione Campania, saranno cedute a titolo gratuito a beneficio del CONI per promuovere l’attività sportiva tra giovani e disabili.

A Palazzo Santa Lucia è stato sottoscritto il Protocollo d’Intesa col quale la Regione Campania trasferisce, a titolo gratuito, le attrezzature acquistate per le Universiadi al CONI. Il Comitato Olimpico, a sua volta, si impegna ad utilizzarle coinvolgendo tutte le federazioni sportive regionali per realizzare progetti sportivi destinati, sia a livello agonistico che amatoriale, a giovani e disabili. Il Protocollo prevede la partecipazione anche dell’Agenzia Regionale per le Universiadi, che si è occupata della programmazione degli eventi e della realizzazione degli impianti.

Sergio Roncelli, presidente CONI della Campania, a margine dell’evento ha commentato: “Le Universiadi continuano a produrre effetti positivi per la nostra Regione.  É infatti cresciuta la capacità di attrazione di Napoli e della Campania verso i grandi eventi sportivi, molti dei quali erano in programma nel 2020 ma rinviati al prossimo anno a causa dell’emergenza sanitaria in corso”.

Gli fa eco Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania: “Grazie alle Universiadi abbiamo una dotazione impiantistica di altissimo livello e oggi con l’affidamento delle attrezzature completiamo l’operazione di valorizzazione dello sport che abbiamo avviato un anno fa con grande impegno e coraggio”.

Edizioni

x