« Torna indietro

migranti Unione Europea

50 tunisini a bordo di un barcone entrano nel porto di Lampedusa, 13 ottobre 2019. dopo avere sostato qualche minuto all'imboccatura del porto a motore spento, hanno atteso l'arrivo delle motovedette. La capitaneria di porto li ha accompagnati all'entrata del porto prima di farli trasferire all'interno del centro di accoglienza. ANSA/DESIDERIO

Unione Europea pronta ad aiutare l’Italia con i migranti

L’Unione Europea è consapevole della situazione a Lampedusa e si dichiara pronta ad aiutare l’Italia.

A quanto pare l’Unione Europea è consapevole dei recenti aumenti degli sbarchi a Lampedusa. Questo ha lasciato intendere una recente dichiarazione di un portavoce della Commissione UE quando gli è stata posta una domanda legata alla situazione dei migranti in Italia.

Il portavoce ha sottolineato che l’unione è al corrente della situazione e che sta inoltre seguendo da vicino anche ciò che sta avvenendo nei centri di accoglienza, un altro argomento che in questi giorni sta accompagnando quello degli sbarchi.

Ha poi ribadito che “In prima battuta è chiaramente compito dello Stato membro occuparsi di tali difficoltà“. Nonostante ciò, il portavoce ha poi aggiunto che “la Commissione europea, che ha già dato sostegno all’Italia, resta disponibile se ci saranno ulteriori richieste“.

Bisognerà adesso aspettare per scoprire come e se queste parole diventeranno realtà. Nel frattempo, vi ricordiamo che proprio oggi è avvenuto un altro sbarco, questa volta sulle coste della Calabria.

Fonte: ANSA

Edizioni