« Torna indietro

Commemorazione Giudice Scopelliti: “vogliamo la verità”

Il 9 agosto è, da 29 anni, il giorno della commemorazione della morte del Giudice Antonino Scopelliti, ucciso dalla ‘ndrangheta in un agguato in località Piale, a Villa S. Giovanni. E come ogni anno, davanti alla stele posta in sua memoria, si è svolta la cerimonia di commemorazione della figura del magistrato reggino alla quale sono intervenuti rappresentanti degli enti, della magistratura e delle forze dell’ordine locali, nonché la figlia Rosanna Scopelliti, già parlamentare della Repubblica e presidente della Fondazione Antonino Scopelliti.

A margine della cerimonia, abbiamo intervistato Rosanna Scopelliti che ha esortato la magistratura a giungere alla verità sulla morte del padre ma anche la Calabria, affinché diventi una regione dove poter vivere e non dalla quale fuggire.

Ai nostri microfoni ha parlato anche il Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri, che ha sottolineato l’importante lavoro svolto nella lotta alla criminalità organizzata dalla magistratura, come è stato evidente con il processo “‘ndrangheta stragista”.

x