« Torna indietro

donna investita dal marito

Drammatica morte a Merine, 22enne trovata senza vita sul divano

Una vicenda dai contorni ancora misteriosi, una drammatica morte su cui si dovrà fare chiarezza per stabilirne cause e modalità. Dopo le tante morti in mare di questo primo scorcio d’estate nel Salento, arriva una misteriosa dipartita su cui si dovrà per forza far chiarezza nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Una giovane donna di 22 anni, infatti, è stata trovata morta sul divano della sua abitazione ai Giardini di Atena, complesso residenziale di Marine, frazione di Lizzanello. La scoperta della drammatica morte è avvenuta poco dopo le 22 di ieri sera, lunedì 10 agosto, quando il proprietario dell’appartamento ha scoperto il corpo senza vita della povera ragazza, come detto, stesa inerme sul divano. Una vera e propria tragedia resa ancora di più tale dalla giovanissima età della vittima.

Drammatica morte a Marine, i fatti

violenza domestica bari arrestato ventenne

Ci vorrà l’autopsia che verrà fatta nei prossimi giorni per capire le cause della drammatica morte avvenuta nelle scorse ore, ma per ora resta il velo di mistero intorno a questa vicenda. A far scattare il primo allarme sono stati i genitori della ragazza che, non sentendola da un giorno, hanno chiamato il proprietario dell’appartamento di Merine per accertarsi delle condizioni della figlia. Da lì, purtroppo, la scoperta sulla drammatica morte da parte dell’uomo che ha notato il corpo senza vita della 22enne. La chiamata al 118 è stata utile solo per constatare il decesso già avvenuto e per trasportare la salma nella camera mortuaria dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce. Nel complesso residenziale ai Giardini di Atena sono arrivati poco dopo anche i Carabinieri della stazione di Lizzanello per verificare lo stato dell’abitazione. Sembra che gli uomini in divisa non avrebbero trovato segni di effrazione, tracce che possano far pensare che qualcuno si sia introdotto nell’abitazione con la forza, così come non sarebbero stati trovati segni di violenza sul corpo senza vita della donna. Tutti elementi che fanno pensare ad una morte naturale, ma per stabilirlo con certezza sarà utile l’autopsia che si svolgerà nei prossimi giorni.

x