« Torna indietro

Avellino – Stretta di Festa sugli assembramenti nel weekend. Movida a patto e condizione fino al 7 settembre

Avellino – Il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, blocca gli assembramenti durante il weekend per prevenire eventuali contagi, soprattutto tra i giovani della movida notturna nelle aree del centro storico del capoluogo irpino. Questa mattina (12 agosto 2020) il primo cittadino ha emesso l’ordinanza n. 325 con la quale nei giorni di venerdì, di sabato e di domenica vieta dalle ore 21.00 in poi la vendita per asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione ed ovunque contenute presso la grande e media distribuzione; dalle ore 19.00 rende obbligatorio la vendita per asporto delle bevande solo tramite l’utilizzo del monouso. Resto inteso che non potranno essere abbandonati in strada rifiuti, lattine e quant’altro che abbia a che vedere con il consumo delle bevande.

Agli esercenti ed alle attività commerciali è demandato il controllo del rispetto della distanza di sicurezza nelle aree pubbliche in concessione. Le misure adottate da Festa resteranno in vigore fino al 7 settembre. Sono il risultato di una serie di atti assunti a livello locale e regionale e sono fatte salve le eventuali determinazioni regionali o derivanti dalle decisioni assunte dal comitato per l’ordine e per la sicurezza pubblica.

x