« Torna indietro

Biden Kamala Harris presidenziali Usa Trump

Biden presenta la sua vice Harris: “Tosta e intelligente”. Trump: “Perfetti insieme ma sbagliati per l’America”

Una scelta tattica importante, quella di Joe Biden, avversario dem di Donald Trump nelle prossime presidenziali Usa. Sarà una donna e sarà una donna afroamericana la sua vice in caso di vittoria nelle elezioni del prossimo 3 novembre. E’ stato il New York Times a fare infatti per primo ieri il nome della senatrice della California Kamala Harris come prossima compagna di viaggio di Biden nella corsa alla presidenza e soprattutto dopo, qualora i democratici dovessero tagliare il traguardo per primi.

Biden: “pronta per essere leader”

“Intelligente, tosta e pronta per essere leader”, la definisce Biden, che potrà così fare affidamento  su un vicepresidente in grado di assumere il comando nel caso in cui ce ne fosse bisogno, come era nei suoi desideri. E questo in parte per la sua avanzata età: se conquisterà la Casa Bianca Biden sarà infatti il presidente più anziano mai eletto negli Stati Uniti.

La Harris: farò di tutto per vincere

“Joe Biden può unire gli americani perché ha trascorso la sua vita a battersi per noi. Come presidente, realizzerà un’America all’altezza dei nostri ideali”, twitta dal suo canto la Harris, dicendosi “onorata di unirmi a lui e di fare tutto il possibile per farlo divenire il nostro Commander-in-Chief”.

La reazione di Trump

“Perfetti insieme ma sbagliati per l’America”, li definisce invece sarcasticamente Trump. In questa campagna elettorale molto social, il presidente twitta quindi un video nel quale parla della Harris come di espressione di quella sinistra radicale che vuole aumentare le tasse di miliardi di dollari. La “falsa” Harris e il “lento Joe sono perfetti insieme, ma sbagliati per l’America”, conclude quindi il presidente senza mezzi termini.

Obama: “Ora vinciamo”

E dice la sua anche Barack Obama, secondo il quale la Harris “è più che preparata per l’incarico. Ha trascorso la sua carriera a difendere la Costituzione”, scrive l’ex presidente dem. Che poi incalza: “E’ una bella giornata per il nostro paese. Ora vinciamo”.

x