« Torna indietro

Gravina, iniziati lavori di rifacimento del terreno di gioco del campo comunale

Il sindaco Massimiliano Giammusso e il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici e alle Manutenzioni Rosario Condorelli rendono noto che sono iniziati i lavori di rifacimento del terreno di gioco del campo da calcio comunale

Il sindaco Massimiliano Giammusso e il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici e alle Manutenzioni Rosario Condorelli rendono noto che sono iniziati i lavori di rifacimento del terreno di gioco del campo da calcio comunale. «Si tratta di un primo intervento in vista della prossima stagione sportiva che vede protagoniste l’Asd Junior Catania e il Gravina Calcio, società che dal 2018 ha riportato il nome della nostra città nel mondo calcistico», ha commentato il primo cittadino.

A spiegare i dettagli dell’intervento è stato il vicesindaco Condorelli: «In questa fase stiamo realizzando la fresatura del fondo che verrà poi riempito con nuova terra e livellato, verrà effettuata anche la pulizia delle caditoie. Ringrazio il responsabile del 5° Servizio Manutenzioni Salvatore Contrafatto e tutti i componenti del Servizio per il continuo lavoro che svolgono quotidianamente per il miglioramento del nostro territorio». Ha espresso soddisfazione per l’inizio dei lavori anche Luca Taormina, delegato del sindaco nella Consulta comunale per lo Sport e vicepresidente del Gravina Calcio: «Grazie alla forza di volontà e all’impegno del presidente Ivan Santapaola siamo riusciti a costituire una società che porta il nome della città di Gravina – ha spiegato Taormina, che della squadra gravinese è anche capitano – quest’anno abbiamo fatto un ottimo campionato in terza categoria concluso con zero sconfitte. Ringrazio l’amministrazione comunale e il sindaco Massimiliano Giammusso per l’attenzione che ha dimostrato nei riguardi dello sport sin dal suo insediamento».

«Continuiamo a lavorare, insieme all’assessore con delega allo Sport Maria Battaglia, a sostegno di tutte le discipline sportive, presenti grazie alle tante realtà che operano a Gravina. Ricordo che la nostra amministrazione ha ottenuto il finanziamento ministeriale di 500 mila euro del bando “Sport e Periferie” – ha concluso il sindaco – e l’ufficio Lavori Pubblici sta lavorando all’esecutività del progetto che consentirà, nei prossimi anni, di procedere alla ristrutturazione dell’impianto sportivo, con la realizzazione del parcheggio annesso e la strada di servizio».

x