« Torna indietro

Polizia locale durante un turno di pattuglia

Parola d’ordine prevenzione: A Desenzano ritirate 19 patenti

Estate di sicurezza e controlli. Grande il lavoro della Polizia Locale di Desenzano del Garda che opera senza sosta in varie direzioni. Nell’ultima settimana ritirate 19 patenti

Estate di sicurezza e controlli. Grande il lavoro della Polizia Locale di Desenzano del Garda che opera senza sosta in varie direzioni.  In particolare le operazioni proseguono seguendo il filo conduttore della prevenzione e del costante aumento del controllo del territorio per garantire la sicurezza di cittadini e turisti. Una situazione quasi paradossale: dopo mesi di lockdown i comportamenti non sembrano affatto migliorati… anzi. Ed è per questo che la città gardesana ha scelto una linea di controllo del territorio e di prevenzione molto serrata.

Ritirate 19 patenti dalla Polizia locale

Specialmente in questo periodo di massimo afflusso turistico, l’intensa attività degli agenti, posta in essere dal comandante Carlalberto Presicci e dall’Amministrazione, risulta essere determinante, in particolar modo nelle aree e nei luoghi più sensibili. Nell’ultima settimana, particolare attenzione è stata posta al contrasto della guida sotto l’influenza di alcool, con controlli specifici e misurazioni alcolemiche tramite l’utilizzo di etilometro. Il cosiddetto palloncino insomma, che ha rilevato grosse sorprese. In barba alla prudenza più volte raccomandata e richiesta, le violazioni accertate sono state ben 19: di queste 11 sono state sanzionate penalmente e le restanti 8 in via amministrativa. In tutti i casi, si è proceduto al ritiro della patente di guida per la successiva sospensione ad opera della Prefettura di Brescia.

Le parole del Sindaco

Il primo cittadino Guido Malinverno è soddisfatto dell’operato, soprattutto in vista del week end di Ferragosto: “Lo scopo di questi controlli è solo quello di garantire sicurezza ai nostri cittadini e ai tanti ospiti che hanno scelto la nostra città per il riposo estivo. Siamo convinti che anche l’aumentata presenza degli agenti sul territorio possa essere un incentivo per l’attrattività della nostra splendida Città”. Oltre ai controlli, un po’ più di senso civico non guasterebbe: in fondo ciascuno di noi con i suoi comportamenti può fare la differenza, regalando più tranquillità e sicurezza anche al prossimo.

Edizioni

x