« Torna indietro

Medical workers in overalls stretch a patient under intensive care into the newly built Columbus Covid 2 temporary hospital to fight the new coronavirus infection, on March 16, 2020 at the Gemelli hospital in Rome. (Photo by ANDREAS SOLARO / AFP) (Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Sicilia, quarantena per chi rientra da Malta, Spagna e Grecia

Coronavirus: il presidente della Regione Siciliana Musumeci annuncia una nuova ordinanza con l’obbligo di quarantena per chi rientra in Sicilia da Malta, Spagna e Grecia. “Abbiamo serie preoccupazioni per quello che avviene in questi Paesi. Di conseguenza, i siciliani che rientrano nell’isola ‒ provenienti da Malta, Spagna e Grecia ‒ dovranno sottoporsi a una sorta di quarantena volontaria, alla fine della quale dovranno sottoporsi alla prova del tampone”.

Lo ha annunciato Nello Musumeci, intervenendo come ospite al TgR Sicilia. “Si tratta di un sacrificio che dobbiamo necessariamente chiedere. Per i lavoratori pendolari tra questi Paesi c’è l’obbligo di doversi registrare al sito SiciliaSiCura. Naturalmente veranno tenuti sotto controllo dai servizi sanitari, perché in caso di allarme si possa intervenire tempestivamente. C’è necessità di portare obbligatoriamente la mascherina anche negli ambienti esterni, se non si ha la certezza di mantenere un metro di distanza da un interlocutore che non sia un parente”, conclude il presidente della Regione.

Aggiornamenti in corso.

x