« Torna indietro

NOALE, ODONTOSTOMATOLOGIA: RICOLLOCATE TUTTE LE PRESTAZIONI

Dopo la piena ripresa dell’attività di giugno, l’odontostomatologia di Noale ha ricollocato il 100% delle prestazioni che erano state congelate durante il lockdown. “È cambiato il modo in cui ci presentiamo ed è cambiata anche l’organizzazione del servizio, con percorsi di ingresso ed uscita più definiti: col Covid 19 è cambiato il mondo in generale e il nostro modo di lavorare – spiega Giorgio Tiozzo, responsabile del servizio di Odontostomatologia di Noale dell’Ulss 3 Serenissima -. Noi abbiamo a che fare soprattutto con pazienti disabili, che comunicano solitamente con il corpo. Tra le tante cose abbiamo dovuto allora inventarci un altro tipo di interazione, che potesse in qualche modo sopperire al vuoto creato a causa del Coronavirus. La mascherina ci nasconde la bocca e il sorriso, ad esempio, allora abbiamo imparato a comunicare le emozioni con l’espressione degli occhi, dalla felicità alla gioia, dalla sorpresa alla tranquillità”.


L’attività odontoiatrica di Noale ha da sempre un’attenzione particolare rivolta ai pazienti più fragili (pazienti destinati al trapianto, pazienti oncologici, immunodepressi e molti altri) e ai portatori di handicap (i disabili molto gravi vengono trattati in anestesia generale). I Lea, livelli essenziali di assistenza, prevedono anche che i bambini fino ai 14 anni possano accedere al servizio, soprattutto per il trattamento dedicato alla prevenzione (come sigillature e carie). Si può accedere anche per motivi di reddito.

Il servizio di Odontostomatologia di Noale è stato recentemente potenziato con un importante investimento sulle attrezzature, che ha portato all’acquisizione di sei nuovi ‘riuniti’, la particolare poltrona attrezzata che viene utilizzata per gli interventi odontoiatrici. Il servizio è ora organizzato in otto ambulatori ed è dotato di otto ‘riuniti’ (due presenti prima e sei nuovi), dove lavorano cinque medici (più tirocinanti) e sei infermieri.

Attualmente, solo negli ambulatori di Noale, vengono erogate circa 8.500 prestazioni odontoiatriche all’anno.

Edizioni

x