« Torna indietro

Ragni e ragnatele oltre a prodotti scaduti: multe e sequestri da parte del NAS di Parma nelle gelaterie

Dopo aver effettuato ispezioni accurate per verificare il rispetto delle norme igienico-sanitarie, i carabinieri del NAS di Parma hanno effettuato vari sequestri e multato titolari di tre gelaterie del reggiano. 

All’interno di un locale di Reggio Emilia le forze dell’ordine hanno effettuato i primi sequestri, trovando ben venti chili di preparato per gelati e pasticceria scaduti e li hanno sequestrati. Sempre in provincia di Reggio, i militari hanno trovato altri cinquanta chili di preparati per gelati scaduti, sanzionando i proprietari e sequestrando i prodotti. Ma non solo, perché nella seconda gelateria anche le condizioni igienico-sanitarie erano irregolari: nei locali, destinati a laboratorio di produzione e stoccaggio delle derrate alimentari, erano presenti ragni e ragnatele, motivo per cui al titolare sono stati commiati cinque mila euro di multa. 

In una terza gelateria, sempre a Reggio Emilia, il titolare è stato denunciato per tentata frode in commercio, avendo messo in vendita gelato prodotto con materie prime diverse, per origine e provenienza, da quelle dichiarate.

Niccolò Pasta

Edizioni

x