« Torna indietro

SPINEA, “LA VOCE DEL BOSCO” RACCONTA LA MONTAGNA VENETA

Il docu-film al parco Nuove Gemme venerdì 21 agosto con la presenza della protagonista del racconto Francesca Gallo, realizzato dal regista Dimitri Feltrin dopo la tempesta Vaia

La rassegna “Sotto le stelle… a parlare di Veneto”, promossa dalle Pro loco del Consorzio Decumano, venerdì 21 agosto fa tappa a Spinea. Alle ore 21.15, sul maxischermo allestito nel parco Nuove Gemme, verrà proiettato il docu-film “La voce del bosco” sulla tempesta Vaia che ha colpito la montagna bellunese nell’autunno del 2018. Sarà presente la protagonista, Francesca Gallo, autrice con il regista Dimitri Feltrin, del racconto che fin dal giorno della sua prima proiezione ha riscosso consenso di pubblico e critica.

Francesca Gallo costruisce fisarmoniche nella sua piccola bottega di Treviso ereditata dal papà che le ha trasmesso la passione per la musica popolare e per il lavoro artigiano. I suoi strumenti nascono dal legno che lei stessa seleziona nei boschi dell’Agordino, una delle zone più colpite dalla tempesta che nell’autunno del 2018 ha distrutto buona parte del patrimonio arboreo. Francesca ci accompagna in un viaggio alla scoperta delle donne e degli uomini che in quelle terre hanno scelto non solo di fissare la propria dimora e di radicare la propria esistenza, ma anche di coltivarne i mestieri, di valorizzarne la cultura, di rigenerarne le tradizioni.

Ingresso libero. Si consiglia la prenotazione contattando la Pro Loco (3392105271).

Edizioni

x