« Torna indietro

Ischia

Giovani scatenati sulle isole, risse e danneggiamenti tra Ischia e Procida

Violenza gratuita e senza controllo sulle isole. Rissa scoppiata tra giovani ad Ischia per futili motivi, mentre a Procida balordi vandalizzano un distributore.

Continuano senza sosta i controlli dei carabinieri sulle isole di Ischia e Procida, dove si sta verificando una recrudescenza di violenza incontrollabile e gratuita.

Ad Ischia i militari della stazione di Forio sono intervenuti sulla spiaggia di Citara per sedare una rissa scoppiata per futili motivi. A quanto pare durante un aperitivo in spiaggia un ragazzo avrebbe inavvertitamente lanciato della sabbia contro una comitiva. Da lì è scoppiata una violenta rissa tra 5 ragazzi con un’età compresa tra i 20 ed i 22 anni. Portati all’ospedale con ferite guaribili tra i 2 ed i 10 giorni, sono stati tutti denunciati.

A Procida sono invece stati denunciati 4 minorenni, accusati di danneggiato aggravato dai carabinieri. I minori, provenienti da Napoli, senza alcun motivo hanno distrutto un distributore di bevande nella centrale via Roma. Sono stati identificati grazie alle telecamere installate in zona e denunciati.

Edizioni

x