« Torna indietro

anziani

Anziani e disabili, il Comune anticipa i fondi per pagare la prima tranche

Anziani e disabili: su proposta dell’assessore alle politiche sociali Francesco Cristiano Bignotti, la Giunta comunale dell’Aquila ha approvato stamani un atto di indirizzo per il pagamento in anticipazione di una parte degli importi degli assegni di cura. L’importo che verrà erogato è pari a circa 50mila euro, che corrisponde alla prima tranche prevista annualmente in base alle risorse disponibili nel bilancio comunale.

“Questo tipo di pagamenti – ha spiegato l’assessore Bignotti – viene normalmente effettuato in seguito ai trasferimenti regionali. Poiché però questa operazione ancora non avviene, l’amministrazione comunale ha deciso di attivare un’ulteriore azione finalizzata a fornire risposte ai bisogni sempre più complessi espressi dagli utenti, in attesa che le risorse per l’annualità di competenza vengano trasferite al Comune“.

“In questo modo – ha proseguito Bignotti – si può consentire agli utenti stessi di fronteggiare le relative spese per l’assistenza, ancor più marcate per via della persistente emergenza economica legata al Covid-19. Il Comune dell’Aquila, anche in queste difficoltà, assicura sempre la continuità della presa in carico degli utenti e delle prestazioni erogate“.

Edizioni