« Torna indietro

Si chiama : il test si fa in macchina, aprendo il finestrino. Personale dell' Asl Napoli 2 nord, effettua il test "Casello Tampone", tamponi ad automobilisti seduti nelle loro auto seguendo l'esempio di quanto già avviene in Germania, Toscana ed Emilia-Romagna. 2 Aprile 2020 ANSA/CESARE ABBATE/

Proseguono i controlli sui ragazzi che sono stati al Seven Apples , individuato un “caso indiretto”

Dopo la notizia della giovane pisana che era risultata positiva dopo essere stata a ballare al locale Seven Apples di Pietrasanta era stato lanciato l’appello il test: alla Asl sono arrivate oltre 800 segnalazioni, più di 600 quelle ritenute attendibili. I controlli hanno individuato tre ragazzi contagiati due ragazze di Prato e un ragazzo di Poggio a Caiano e sulla base di questa vicenda i controlli proseguono.

Tra i nuovi positivi riscontrati a Prato nelle ultime 24ore , in tutto tre, c’è anche il caso di un nuovo contagio legato alla vicenda del Seven Apples. Un caso “indiretto” perchè si tratta di uno dei ragazzi positivi dopo la serata nella nota discoteca di Marina di Pietrasanta. E ‘ un ragazzo con sintomi lievi in isolamento nel suo domicilio e sulla base di questo caso è iniziata l’indagine per rintracciare chi ha avuto contatti con lui in questi giorni.

Edizioni

x