« Torna indietro

Risultato prestigioso per l’Università di Parma: è tra le prime 24 d’Italia

Risultato prestigioso per l’Università di Parma, che viene inserita dall’Academic Ranking of World Universities di Shanghai tra le prime 24 università d’Italia. L’Ateneo di Parma si piazza nella fascia dal 501esimo al 600esimo posto al mondo, un risultato significativo che migliora quello dello scorso anno (dove l’Ateneo era posizionato nella fascia 601-700).

Le prime Università nel ranking, collocate nella fascia 151-200, sono La Sapienza di Roma, la statale di Milano e Pisa; in classifica anche il Politecnico di Milano, Bologna, Padova e Torino nella fascia 201-300, Firenze, Milano Bicocca, Napoli Federico II nella fascia 301-400, la Normale di Pisa, Bari, Catania, Pavia, Perugia, Trento e Vita-Salute San Raffaele nella fascia 401-500 e, insieme a Parma, la Bocconi di Milano, Ferrara, Genova, Palermo, Roma Tor Vergata e Verona nella fascia 501-600.

“Abbiamo scalato una fascia rispetto allo scorso anno e questo non può che farci piacere – commenta il Rettore Paolo Andrei – anche perché significa che il lavoro della nostra comunità accademica sta andando nella giusta direzione, nel segno dell’impegno e della qualità: qualità dell’offerta formativa, certo, ma anche dell’attività di ricerca, con progetti di grande rilievo e partnership internazionali di prestigio. È chiaro che questo risultato non è un traguardo ma deve essere anzi un incoraggiamento a fare ancora meglio, però è importante sottolineare che si aggiunge ad altri ottimi piazzamenti registrati dall’Università di Parma negli ultimi mesi: tutti segnali molto positivi per noi”.

Niccolò Pasta

Edizioni