« Torna indietro

scuola

Scuola. Caserta in fermento per organizzare il nuovo anno scolastico

Scuola. Caserta si organizza in vista del nuovo anno scolastico con una videoconferenza con i sindacati

Scuola. Nodo cruciale in questo tempo di Covid-19. Apertura prevista: 14 settembre. Tante le azioni da intraprendere, tante le norme da rispettare e le linee guida. Soprattutto considerando l’incognita “virus” nel periodo autunnale. Ancora tanti, troppi i dubbi e infinite, purtroppo, le ipotesi. Certezze ancora rare. Ecco perchè anche l’amministrazione di Caserta si sta muovendo per poter arrivare preparata all’inizio dell’anno scolastico più incerto di tutti i tempi.

Ed ecco che dopo l’incontro con le dirigenze scolastiche svoltosi nelle scorse settimane, si è tenuta ieri una videoconferenza convocata dagli assessori alla Pubblica Istruzione Adele Vairo e all’Edilizia Scolastica Alessandro Pontillo con i sindacati della scuola e le rappresentanze istituzionali dei genitori.

Gli assessori, con il supporto tecnico dei funzionari comunali competenti, hanno illustrato il lavoro portato avanti dal Comune di Caserta per consentire una regolare riapertura delle scuole cittadine, nonostante le difficoltà legate alle importanti misure anticovid che dovranno essere adottate dagli istituti.

Scuola organizzazione

Un confronto sereno nel corso del quale sia la parte sindacale che la rappresentanza dei genitori ha espresso soddisfazione per il piano di ricognizione delle scuole e gli interventi più urgenti individuati nei plessi, in sinergia con i dirigenti scolastici ed il loro personale.

Già sono state approvate le schede progettuali per sette interventi per i quali la prossima settimana potranno partire i cantieri.

L’obiettivo è che le scuole cittadine possano riaprire il prossimo 14 settembre in ordine e soprattutto in sicurezza.

Edizioni