« Torna indietro

Roma, Polizia Stradale rilievi con il Top Crash sul luogo di un incidente. 2017/04/19 © Massimo Sestini

Svolta nelle indagini sulla morte di nonno e nipote di Ceprano

Svolta nelle indagini sulla morte, avvenuta lunedì scorso lungo la corsia sud dell’A1 nel tratto compreso tra Cassino e Caianello, dei due omonimi Domenico Alfano, nonno e nipote, schiantatisi mentre erano in viaggio in moto verso Salerno.

A finire nel registro degli indagati della Procura di Santa Maria Capua Vetere un giovane di Roma. L’automobilista, che viaggiava in quel tratto di strada, si è fermato a poca distanza dal luogo della tragedia ed ha chiesto l’intervento della Polizia Stradale. Agli agenti ha detto di aver scoperto sulla sua auto, un’Alfa Romeo, danni compatibili con una collisione.

Gli agenti hanno sequestrato l’auto ed ora l’uomo è accusato di omicidio stradale.

Intanto ieri, presso l’Istituto di Santa Maria Capua Vetere, si sono svolti gli esami medico legali. Una volta terminati, il tribunale ha dato l’ok per lo svolgimento dei funerali. Ad Angri si terranno le esequie del nonno, mentre a Ceprano si volgeranno quelle del piccolo.

Edizioni