« Torna indietro

Morra de Sanctis – Zaolino (Fismic) lancia l’allarme: alla Ema altri licenziamenti

Morra de Sanctis – Alla Ema di Morra de Sanctis tagliati ulteriori cinque posti di lavoro. L’allarme è lanciato da Giuseppe Zaolino, segretario provinciale della Fismic, che chiede un incontro urgente all’Unione degli industriali di Avellino per capire quale sia il progetto attuato dai vertici dell’azienda.

Secondo Zaolino i cinque licenziamenti andrebbero ad aggiungersi ai diciotto già conclusi in passato e di questi il 50 percento riguarderebbe la componente femminile presente nello stabilimento.

La Fismic intende procedere in armonia con le altre sigle sindacali perché tutti insieme avevano sottoscritto l’intesa sulla garanzia occupazionale e quell’accordo, favorevole più all’azienda che ai lavoratori, non può essere disatteso. La Ema produce componenti ad alta tecnologia che concorrono alla produzione dei motori Rolls Royce in uso aeronautico.

Edizioni