« Torna indietro

‘ Concerto di luci’ all’ Isola del Tino, come partecipare

Per celebrare San Venerio prenderà vita un magico un concerto fatto di luci attorno al Tino. L’ evento verrà ripreso con dei droni e più persone parteciperanno e più l’ area sarà illuminata. Un gioco suggestivo, spiegano gli organizzatori che verterà in “un cerchio di barche e di luci attorno all’ Isola  per celebrare il Santo, illuminarla e, simboleggiare, il futuro che verrà”. Con queste parole gli Amici dell’Isola del Tino, ad Acquaaria Asd, La Nave di Carta aps, Il Cantiere della Memoria, Acquadimare.net in collaborazione con Comando Marittimo Nord e Capitaneria di Porto della Spezia,  annunciano “il concerto di luci” per sabato 12 settembre 2020 dalle ore 18.30. Questo flash mob ci sarà in occasione delle annuali celebrazioni per San Venerio, patrono del Golfo e dei fanalisti. Sarà una giornata davvero particolare, perché imbarcazioni di ogni tipo e dimensione formeranno un grande cerchio in movimento intorno al Tino e al Tinetto; al tramonto, a un segnale acustico, a bordo di ciascuna barca si accenderà una luce. L’ isola circondata dalle luci, sará ripresa dall’alto con i droni. Un flashmob nautico, che chiama a raccolta circoli velici, armatori, scuole di vela, privati della marina , muscolai, pescatori, associazioni nautiche, borgate, rimorchiatori e chiunque abbia un’ imbarcazione nel golfo. Iniziativa organizzata da un gruppo di amici dell’Isola del Tino insieme ad Acquaaria Asd, La Nave di Carta aps, Il Cantiere della Memoria, Acquadimare.net in collaborazione con Comando Marittimo Nord e Capitaneria di Porto della Spezia. “Stare insieme in mare, formando una catena solidale e luminosa da record per lanciare un segnale di ottimismo e di speranza in un momento difficile per tutta la comunità e per i singoli. Sulla scia di San Venerio che, secondo la leggenda, ha acceso il primo segnale luminoso sull’isola per guidare i naviganti, vogliamo accendere decine di luci per illuminare, simbolicamente, il prossimo futuro. Saranno luci di speranza che arrivano dal mare, dalle barche e dalla gente di mare. Una sola parola d’ordine: più siamo, più illuminiamo!”. Si può partecipare mandando una mail a flashmobisoladeltino@gmail.com indicando il proprio nome e cognome, la tipologia e la lunghezza dell’imbarcazione. Per ulteriori informazioni si può vontattare ‘Acquaaria’ al 3772929682 oppure ‘La Nave di Carta’ al 3930821870. Il flash mob avrà luogo evitando assembramenti a terra e con l’ utilizzo delle mascherine per gli equipaggi, nel rispetto delle prescrizioni anticontagio.

Edizioni