« Torna indietro

Comunicato Sindacale

Dopo che lo scorso sabato sempre al treno Tpp era uscita una rotaia trascinando per diversi metri una piattina sgretolandola, stamani abbiamo appreso che nella mattinata odierna si è verificato un fatto gravissimo al treno Rotaie.

Durante un cambio cilindri, per la rottura del gancio di una Gru, è caduta la gabbia cilindri E2. Solo per un caso fortunato non ci sono state gravi conseguenze per gli addetti ai lavori, ma non possiamo permetterci di affidarsi alla fortuna del momento e sperare che tali incidenti non provochino danni ai lavoratori già messi a dura prova dall’incertezza del futuro.

La sicurezza deve essere una priorità e non può venire meno in nessun modo. Come RLS abbiamo più volte denunciato lo stato degli impianti, per le segnalazioni ricevute dai lavoratori ed a seguito dei sopralluoghi effettuati.

Abbiamo quindi chiesto un incontro urgente al responsabile RSPP di stabilimento per fare luce sull’accaduto e per attivarsi affinché da subito venga effettuata una mappatura delle strutture impiantistiche sia degli impianti attualmente attivi, che per gli altri momentaneamente fermi.

È necessario inoltre che come Segreterie e Coordinatori Rsu Fim-Fiom-Uilm si abbia un urgente incontro, subito la prossima settimana, con la Proprietà, a partire dal Vicepresidente Esecutivo Marco Carrai, il Direttore di stabilimento e la Direzione del personale per capire a che punto siamo con il piano industriale e come intendono intervenire per la salvaguardia e gli investimenti sugli impianti.

Successivamente valuteremo le necessarie azioni da mettere eventualmente in atto per salvaguardare il futuro e la sicurezza di tutti i lavoratori.

Coordinatori Rsu/Rls
Segreterie Provinciali Fim-Fiom-Uilm

Edizioni