« Torna indietro

Drogate e stuprate. Arrestati due italiani in Spagna

Drogate e stuprate. Arrestati due italiani in Spagna

E’ successo ad agosto, ma è stato reso noto solo in queste ore. A Barcellona due italiani di 23 anni sono stati arrestati dalla polizia locale tre giorni fa, grazie a una indagine che i Mossos d’Esquadra hanno condotto sui profili social e Facebook.

Avrebbero abusato di due ragazze, stordite in precedenza con l’ormai famosa “droga dello stupro”. Le due ragazze stavano passando la serata in compagnia di amiche nel distretto di Eixample quando hanno fatto amicizia con gli italiani che erano seduti in un tavolo accanto.

A questo punto il buio. Le due ragazze si sono svegliate a casa il giorno dopo incapaci di ricordare alcunchè, se non di esserci arrivate in taxi (l’ha confermato l’app dei loro telefoni).

Hanno ricostruito, a frammenti di memoria, l’accaduto. Si sono ricordate di essere state completamente nude alla mercè dei giovani perchè stordite e incapaci di qualsiasi reazione. E’ l’effetto della “droga dello stupro” che inibisce i movimenti.

Si sono successivamente dirette in ospedale dove gli esami hanno evidenziato nel corpo delle ragazze una quantità abnorme di benzodiazepene, sostanza che è presente negli psicofarmaci e ha effetti sedativi.

Edizioni

x