« Torna indietro

Parma, ufficiale l’esonero di D’Aversa: “Venute meno coesione e unione d’intenti”

E alla fine è stato esonero. Dopo giorni di voci ed indiscrezioni, è arrivata l’ufficialità in questa domenica mattina: Roberto D’Aversa non è più l’allenatore del Parma. L’ormai ex tecnico si separa dal Parma dopo quasi quattro anni in cui ha ottenuto due promozioni (dalla Lega Pro alla B e dalla B alla A) e due salvezze tranquille.

D’Aversa, secondo allenatore più presente sulla panchina crociata dopo Nevio Scala, non se l’è sentita di continuare con il Parma, non convinto dal nuovo progetto iniziato dai crociati, che hanno salutato nelle scorse settimane anche il ds Faggiano. Ora è atteso in giornata l’annuncio del sostituto del tecnico, quel Fabio Liverani liberatosi qualche giorno fa dal Lecce e pronto a ripartire in Emilia. Di seguito il comunicato del Parma:

“Il Parma Calcio 1913 comunica di aver sollevato Roberto D’Aversa dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Nelle ultime settimane sono infatti venute meno quella coesione, unità di intenti, sintonia ed entusiasmo reciproco alla base dei successi raggiunti insieme negli ultimi quattro anni. Nulla potrà comunque cancellare i traguardi indelebili scolpiti nella storia del club anche grazie al fondamentale contributo del Mister e del suo staff, a cui va il ringraziamento della società per quanto realizzato in questi anni e un in bocca al lupo per il proseguimento della carriera”.

Niccolò Pasta

x