« Torna indietro

Spy-story

Spy-story vecchio stile, fermato ufficiale francese alla base Nato a Napoli

Sembra una spy-story vecchio stile. Il classico controspionaggio temuto e a volte gestito all’insaputa dei protagonisti. Solo per un fortuito caso ha avuto un epilogo a Napoli dove è stato messo sotto inchiesta un ufficiale dell’esercito francese per un presunto tradimento in favore della Russia. In parole povere, l’ufficiale è sospettato di aver fornito ai servizi segreti di Mosca documenti top-secret. 

Lo ha annunciato Radio Europe 1 e poi confermato la ministra della Difesa, Florence Parly. Di fatto ha dichiarato che «Un ufficiale superiore è sotto procedimento giudiziario per attentato alla sicurezza». La procedura, secondo alcune indiscrezioni, è scattata una decina di giorni fa. E’ un caso eclatante che, chiaramente imbarazza Parigi in quanto lo stesso ufficiale, un tenente-colonnello, era di stanza alla base Nato a Napoli. 

Edizioni