« Torna indietro

‘Voucher nido’ e ‘Fattore Famiglia’ come strumenti di sostegno sociale da parte dei comuni

Ecco una buon notizia a sostegno delle famiglie: dal 01 settembre fino al 31 dicembre 2020, le stesse potranno presentare domanda per accedere ai voucher nido. Il bando ha una dotazione finanziaria di 2,5 milioni di euro a valere sui fondi europei POR FSE 2014/2020. I voucher previsti sono di 200 euro al mese per un massimo di 10 mensilità per i redditi fino a 10mila euro e di 100 euro al mese per un massimo di 10 mesi per i redditi superiori a 10mila euro e non oltre i 20mila. Sempre in merito alle famiglie, nasce ‘Fattore Famiglia?, uno strumento sviluppato dall’Università di Verona  per valutare la condizione economica delle famiglie. E’ stato siglato in questi giorni, dal Comune di Monterosso, l’accordo per adottare questo strumento che consente di attribuire agevolazioni, benefici sociali e servizi per i nuclei familiari che risiedono nel paese, iscritti all’anagrafe del Comune. L’esperienza è già stata precedentemente realizzata con successo da molti altri Comuni tra cui Lerici, Parma e Pontremoli, i quali hanno articolato la propria strategia di erogazione dei servizi mettendo a disposizione agevolazioni e benefici sociali alle famiglie residenti. La Giunta Comunale di Monterosso ha  così approvato lo schema di convenzione che regolamenta l’applicazione del ‘Fattore Famiglia’, quale supporto che si avvale di competenze e metodologie operative elaborate  dall’ Economics Living Lab presso l’Università di Verona. E’ possibile trovare il link per compilare il modulo di domanda on line di riduzione tariffaria sul sito web istituzionale del Comune di Monterosso al Mare.  Grazie ad un’attenta valutazione delle reali esigenze economiche dei nuclei familiari, si potranno prevedere riduzioni delle tariffe dei servizi pubblici sulla base di determinate caratteristiche come, ad esempio, il numero e l’età dei figli, la condizione lavorativa dei genitori, la presenza di disabilità e la composizione familiare, al fine di fornire agevolazioni in termini si spesa.

Edizioni