« Torna indietro

Rosa Parks

“Almost Home”, in mostra a Napoli la casa di Rosa Parks. Inaugurazione a Palazzo Reale

La mostra sulla casa di Rosa Parks, che porta la firma dell’artista statunitense Ryan Mendoza, sarà inaugurata il prossimo 15 settembre.

Il prossimo 15 settembre sarà inaugurata a Napoli, nel cortile d’onore di Palazzo Reale, la mostra “Almost Home” firmata dall’artista statunitense Ryan Mendoza, promossa dalla Fondazione Morra Greco e finanziata dalla Regione Campania.

Sarà esposta la casa di Rosa Parks, famosa attivista dei diritti degli afroamericani, diventata insieme a Martin Luther King il simbolo della lotta contro il razzismo negli Stati Uniti. Uno degli episodi più famosi risale al primo dicembre 1955, quando la Parks si rifiutò di cedere il posto ad un bianco e di accomodarsi in fondo all’autobus, come imponeva la legge dell’epoca in Alabama. Lei fu arrestata, ma quel gesto innescò una rivolta degli afroamericani che portò all’abolizione della legge sulla segregazione delle persone di colore sugli autobus.

Il razzismo negli Stati Uniti è purtroppo un tema assolutamente attuale, che vede Napoli sempre in prima fila contro ogni forma di sopruso di natura razziale o etnica. Recentemente a Quarto l’artista Jorit ha dedicato un maxi-murales di 1500 mq proprio a Rosa Parks, a testimoniare la presenza di una coscienza culturale viva ed in costante fermento in città.

La mostra si inserisce nel progetto “Global Forum for Education and Integration”, dedicato all’educazione ed all’integrazione sociale che si svolgerà a cavallo tra il 2020 ed il 2021 per costruire un forum permanente a Napoli e per promuovere un laboratorio di sperimentazione delle politiche internazionale in Campania.

Dopo l’inaugurazione del 15 settembre, alla quale parteciperà Mendoza, la mostra “Almost Home” sarà visitabile fino al 31 dicembre 2020.

Edizioni