« Torna indietro

Incendio a Casaline di Preturo: identificato il presunto autore del gesto

Nel corso della giornata di ieri, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di L’Aquila sono intervenuti per un incendio divampato a Casaline di Preturo. I militari hanno svolto le opportune indagini per accertarne le cause e hanno identificato il presunto autore del gesto: un quarantanovenne, che è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

L’incendio ha interessato una superficie di circa 15 ettari, contenente bosco e pascolo, e ha provocato la morte di due cani che erano custoditi in un canile. Le fiamme si sono propagate velocemente, a partire dalla mattinata, a causa del forte vento. L’ipotesi di reato è incendio boschivo colposo, ai sensi del Codice Penale all’art.423 bis, 2° comma, che prevede la pena della reclusione da uno a cinque anni. (foto di repertorio)

Edizioni