« Torna indietro

casi

Covid, in Puglia oggi 41 nuovi casi su 3651 tamponi. Un decesso nel Tarantino

Sono 41 i nuovi casi di coronavirus registrati in Puglia nelle ultime 24 ore. Secondo il Bollettino Epidemiologico regionale, su 3.651 test effettuati per l’infezione da Covid-19 sono stati registrati 24 casi in provincia di Bari, 7 nella Bat, 4 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto, 1 di provincia non nota. È stato registrato un decesso in provincia di Taranto, di paziente ultraottantenne con patologie pregresse.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 308.671 test; sono 4.062 i pazienti guariti e 860 i casi attualmente positivi, di cui 116 ricoverati, 7 in terapia intensiva. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 5.479. Dei 41 contagi rilevati oggi, 10 riguardano persone rientrate in Puglia dalla Sardegna, mentre altri 20 riguardano casi di contatti stretti di persone positive già individuate dai dipartimenti di Prevenzione delle Asl. Grazie all’attività di triage negli ospedali sono stati invece scoperti 7 casi. 

Il direttore generale della Asl Bari Antonio Sanguedolce spiega che fra i 24 casi individuati a Bari “si segnalano 2 rientri dalla Sardegna, 17 contatti stretti di casi già presi in carico e sotto sorveglianza, altri 5 emersi durante il triage in strutture sanitarie per i quali sono in corso le attività di verifica e tracciamento”.

Il direttore generale della Asl Bat Alessandro delle Donne spiega invece che dei 7 casi positivi segnalati nel suo territorio “6 provengono dalla Sardegna, mentre su un altro caso, con sintomatologia, sono in corso le indagini del Dipartimento di Prevenzione”.

Dei 4 nuovi casi registrati a Foggia, spiega il dg Vito Piazzolla, “2 sono contatti stretti di persone risultate positive nei giorni scorsi; 1 cittadino straniero presente sul territorio provinciale e 1 persona individuata durante le attività di screening”.

E’ invece un cittadino proveniente dalla Romani e non residente in Italia il solo nuovo caso registrato a Brindisi, secondo il dg Rodolfo Rollo.

Dei 3 casi registrati a Taranto, secondo il dg Stefano Rossi due sono “da attribuire a soggetti che rientravano dalla Sardegna in Puglia e che grazie ad uno scrupoloso lavoro di screening del dipartimento di prevenzione è stato possibile accertare. Un altro caso è da attribuire ad un soggetto positivo al tampone ospedaliero, per il quale poi si è reso necessario il ricovero”.

Edizioni

x