« Torna indietro

In foto: Giovanni Arena, Sindaco di Viterbo

VITERBO, IN ATTO LE PROCEDURE PER LA RICHIESTA DELLO STATO DI CALAMITÀ

Sono in corso le procedure per la richiesta dello stato di calamità naturale. Stiamo lavorando per quantificare i danni subiti da aziende agricole e privati del comune di Viterbo. Sul sito istituzionale è disponibile da oggi il modello per la segnalazione dei danni da parte delle aziende agricole.

Sono in corso le procedure per la richiesta dello stato di calamità naturale. Stiamo lavorando per quantificare i danni subiti da aziende agricole e privati del comune di Viterbo. Sul sito istituzionale è disponibile da oggi il modello per la segnalazione dei danni da parte delle aziende agricole.

Domattina sarà online anche quello riguardante i danni subiti dai privati. Entro cinque giorni dovremo inviare alla Regione Lazio la descrizione dei danni subiti dalle aziende agricole. A fornire aggiornamenti è il sindaco Giovanni Maria Arena, a seguito dell’ondata di maltempo che nella giornata di ieri si è pesantemente abbattuta anche sulla città di Viterbo. “Parliamo di diversi milioni di euro di danni – aggiunge il sindaco -. Campagne devastate, alberi secolari spazzati via, pali della luce abbattuti, pannelli solari sradicati, animali travolti dalla furia della tromba d’aria di ieri pomeriggio. Ho visto con i miei occhi quanto accaduto. Uno scenario davvero preoccupante. In un momento già difficile di suo a seguito della pandemia. A fare le spese del maltempo di ieri sono state diverse aziende agricole. Ma non solo. Anche tanti cittadini, soprattutto quelli residenti in aree di campagna, hanno subito danni alle proprie abitazioni e alle proprie attività. Si sta cercando di ricostruire e quantificare i danni esatti subiti dalle aziende agricole. Entro questa settimana, precisamente entro cinque giorni, dovremo inviare alla Regione Lazio la descrizione dei danni subiti dalle stesse aziende”. “Il settore agricoltura si è prontamente attivato e si è messo fin da subito in contatto con le aziende agricole e con le associazioni di categoria per la quantificazione dei danni – ha spiegato l’assessore all’agricoltura Ludovica Salcini – Tutte le aziende agricole che ancora non hanno comunicato al Comune l’entità dei danni subiti, potranno scaricare e compilare il modello per la segnalazione dei danni, online da questa mattina sulla home page del sito www.comune.viterbo.it . Il modello, una volta compilato con i dati richiesti, dovrà essere inviato tramite pec, al seguente indirizzo: ambiente@pec.comuneviterbo.it . I tempi sono stretti, considerando che entro il quinto giorno dal verificarsi dell’evento, dobbiamo rendicontare tutto alla Regione Lazio per richiedere formalmente gli interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole, come da decreto legislativo n. 102 del 29/3/2004″. 
Da domani 1 settembre sarà online sulla home page del sito istituzionale anche il modello per la segnalazione dei danni subiti dai privati, con indicata la documentazione da fornire. Il documento, una volta compilato con i dati richiesti, andrà inviato tramite pec all’indirizzo protocollo@pec.comuneviterbo.it

Edizioni