« Torna indietro

Avventura a lieto fine per Ugo rimasto intrappolato in una conduttura

Avventura a lieto fine per Ugo, un meticcio di 5 anni e mezzo, che questa mattina, mentre era a spasso con la sua padrona, si è improvvisamente introdotto in una conduttura, forse per rincorrere qualche piccolo animale o forse attratto da qualcosa che ha stuzzicato la sua curiosità, senza però riuscire ad uscirne.

Il fatto è avvenuto intorno alle 9:00, in Via Dogaia, nel Comune di Prato, in un terreno dove erano in corso dei lavori. Allertati i vigili del fuoco, che sono intervenuti dal distaccamento di Montemurlo, questi hanno individuato l’animale all’interno della condotta. Non avendo modo di raggiungerlo, è stato richiesto anche il supporto di un piccolo escavatore proveniente dalla sede centrale, col quale si è iniziato a scoprire la condotta per cercare di arrivare fino al punto dove l’animale si era fermato. Contestualmente il personale dei Vigili del Fuoco ha continuato a stimolare il cane, affinché poco alla volta riuscisse ad indietreggiare. Dopo molti sforzi il piccolo animale è riuscito ad uscire e tornare tra le braccia della sua padrona.

Edizioni