« Torna indietro

Sal Da Vinci

Lite sull’aliscafo con Sal Da Vinci. Scattano le denunce, L’amarezza dell’artista, «Giustizia o lascio il Paese»

Una clamorosa lite con Sal Da Vinci è scoppiata questa mattina su un aliscafo in partenza da Procida verso Napoli. 

L’ artista, il giorno prima, si era esibito a Procida, per la “Sagra del Mare”, insieme a Fatima Trotta. Proprio nella tarda mattina, insieme a Fatima Trotta e al resto del cast, si è imbarcato sull’ aliscafo. Le ricostruzioni della lite sono almeno due. Come le denunce successive presentate alla caserma dei Carabinieri dallo stesso cantante e un’altra persona. Di fatto prima della partenza dell’Aliscafo si è verificato il grave episodio con un passeggero sembra a causa del posizionamento di un bagaglio. Urla e spintoni che hanno costretto il comandante dell’aliscafo a chiedere l’intervento dei carabinieri.

I militari hanno diviso i litiganti e riportato la calma. A parte le denunce, il cantante interpellato da diversi organi di informazione, ha parlato di vera e propria violenza nei suoi confronti avvenuta per aver difeso due donne del cast, Fatima Trotta e la corista del gruppo. Molta amarezza da parte del cantante che chiede giustizia, in alternativa ipotizzando di lasciare il Paese.

Edizioni