« Torna indietro

Il virus non ferma la creatività: Maker Faire Torino torna il 19 e 20 settembre

Il 19 e 20 settembre si terrà negli spazi di Toolbox coworking Maker Faire Torino, la fiera dei creativi giunta alla sua settima edizione. Il cuore dell’evento sarà l’area espositiva dove artisti, creativi e inventori proporranno al pubblico prodotti e prototipi secondo il principio dello Show and Tell, ovvero spiegandone il funzionamento a chiunque sia interessato per consentire la libera circolazione di informazioni e tecnologie. I temi principali di Maker Faire Torino sono sette: Robotica, Internet of Things, Stampa 3D, Agrotech, Biohacking, Fixers, STEAM for Kids, con un focus speciale alle soluzioni identificate, ad ampio spettro, per risolvere problemi e necessità causate dalla crisi pandemica di primavera 2020. La partecipazione a Maker Faire è, come da tradizione, gratuita per gli espositori che hanno tempo fino all’8 settembre per richiedere uno spazio dove mostrare i propri progetti. La partecipazione è gratuita anche per i visitatori, che nelle scorse edizioni erano sempre numerosi, che potranno girare tra gli stand di Maker Faire, ideata nel rispetto delle norme vigenti anti Covid-19, in tutta sicurezza. “Il Covid ha inequivocabilmente segnato lo stile di vita: il concetto e la libertà  del viaggio, la partecipazione a eventi di persona, la nostra privacy, con ripercussioni sul lavoro in ufficio e le modalità di formazione e istruzione tra scuola e università – dichiara il curatore dell’evento Davide Gomba. Il virus però non ha bloccato i maker italiani che hanno accettato la sfida di questo tempo di rinunce per cercare di dare risposte alle criticità portate dalla Pandemia”.

Edizioni

x