« Torna indietro

Parte la Prima edizione del Sicily Ultra Tour | Day Italia News Gela

Parte la Prima edizione del Sicily Ultra Tour

Giorno 5 Settembre dalle Mura Timoleontee di Gela

E’ stat presentata ieri mattina in conferenza stampa presso il Comune di Gela, ed alla presenza del Sindaco Lucio Greco e dell’assessore allo sport Cristian Malluzzo, la prima edizione del Sicily Ultra Tour, l’ultramaratona che, partendo dalle Mura Timoleontee di Gela alle 8 del mattino del 5 settembre, attraverserà 83 tra i paesi più belli e suggestivi dell’Isola per poi completare il percorso con il gran finale previsto per il 18 Settembre.

14 tappe, una al giorno per un totale di 970 km, mediante le quali sarà possibile promuovere la bellezza delle coste e la ricchezza dei siti archeologici.

Ing. Antonio Tallarita maratoneta | Parte la Prima edizione del Sicily Ultra Tour | Day Italia News Gela

Quattro i partecipanti a questa prima edizione di prova, per costruire un evento ricorrente e capace di unire i luoghi più suggestivi dell’anello costiero della nostra Sicilia. Tra questi Antonio Tallarita, l’ingegnere maratoneta di fama mondiale e di origini gelesi, ma residente a Reggio nell’Emilia ed il gelese Giuseppe Veletti, presidente della A.S.D. Green Sport,professore alla Quasimodo e responsabile del comitato organizzatore.

Un’edizione di prova, come abbiamo già detto, ma già inserita nel circuito internazionale dell’ultra-maratona e nel calendario DUV , Deutsche Ultramarathon-Vereinigung, e che vuole porre Gela al centro di questo settore.

Ecco il percorso e le tappe:

Le 14 Tappe | Parte la Prima edizione del Sicily Ultra Tour | Day Italia News Gela

05.09.2020  1^ Tappa: Gela-Modica (77,3 Km)
06.09.2020  2^ Tappa: Modica-Siracusa (73,7 Km)
07.09.2020  3^ Tappa: Siracusa-Aci Castello (73,3 Km)
08.09.2020  4^ Tappa: Aci Castello-Taormina (46,4 Km)
09.09.2020  5^ Tappa: Taormina-Villafranca Tirrena (67,1 Km)
10.09.2020  6^ Tappa: Villafranca Tirrena-Capo D’Orlando (82,4 Km)
11.09.2020  7^ Tappa: Capo D’Orlando-Cefalù (77,8 Km)
12.09.2020  8^ Tappa: Cefalù-Palermo (77,9 Km)
13.09.2020  9^ Tappa: Palermo-Alcamo (48,3 Km)
14.09.2020 10^ Tappa: Alcamo-Trapani (58,6 Km)
15.09.2020 11^ Tappa: Trapani-Selinunte (83,1 Km)
16.09.2020 12^ Tappa: Selinunte-Eraclea Minoa (77,7 Km)
17.09.2020 13^ Tappa: Eraclea Minoa-Palma di Montechiaro (62,8 Km)
18.09.2020 14^ Tappa: Palma di Montechiaro-Gela (60,0 Km)

Il vincitore della competizione entrerà ufficialmente e di diritto nella statistica internazionale di ultramaratona DUV. Parallelamente alla competizione agonistica, ogni comune toccato dall’evento potrà organizzare dei momenti di gara a livello amatoriale ed aperte a tutti.

Le dichiarazioni dei presenti

Prof. Giuseppe Veletti Pres. A.S.D. Green Sport | Parte la Prima edizione del Sicily Ultra Tour | Day Italia News Gela

Scopo della manifestazione è, usare la corsa per promuovere il territorio, le sue peculiarità ed educare allo sport per il divertimento. Concetto ribadito dall’ultramaratoneta Giuseppe Veletti, forte dei suoi 45 anni di atletica alle spalle: “E’ un evento che speriamo cresca negli anni – ha detto – e che contribuisca a creare una rete finalizzata alla diffusione dei valori dello sport e della promozione delle bellezze del nostro territorio, soprattutto quelle archeologiche”.

L’appuntamento doveva tenersi tra marzo e aprile, periodo nel quale lo si vuole riproporre in futuro, ma a causa dell’emergenza Covid è stato fatto slittare. “Siamo onorati di fare da palcoscenico ad un evento cui prenderanno parte personalità di così alto profilo e che hanno fatto incetta di medaglie a livello internazionale” ha detto l’assessore Cristian Malluzzo, che ha ribadita l’intenzione dell’attuale amministrazione di garantire a tutte le discipline sportive, compresi gli sport cosiddetti minori, strutture e vetrine di prestigio.

Sindaco Greco e ass. Malluzzo | Parte la Prima edizione del Sicily Ultra Tour | Day Italia News Gela

“Grazie a questa iniziativa si coniugano sport e socialità – le parole del sindaco Greco – e si dà il giusto risalto alle bellezze di Gela, alle sue Mura e alla sua costa che ci chiedono solo di essere valorizzati e pubblicizzati, risultato che, in parte, stiamo raggiungendo anche con gli eventi inseriti nel calendario degli spettacoli estivi. Siamo pronti a dare tutto il sostegno che sarà necessario per la riuscita e la crescita di questa iniziativa e ringraziamo gli organizzatori, gelesi doc famosi nel mondo, di averci scelto come cuore pulsante di questo prestigioso evento”.

Edizioni

x