« Torna indietro

Curava vasta piantagione di marijuana, arrestato

I Carabinieri di Taurianova hanno tratto in arresto in flagranza Rocco Tigani, 30enne pastore di Cinquefrondi per il reato di coltivazione di sostanza stupefacente. I militari, dopo aver individuato una piantagione, hanno tenuto sotto controllo l’area fino all’arrivo del ragazzo, in procinto di curare le piante con specifici prodotti per la crescita. La piantagione era stata strategicamente realizzata ad una altezza di circa 800 metri, all’interno di una piazzola occultata da alti rovi e circondata da alberi, in modo da renderla non visibile dall’alto e difficilmente raggiungibile da terra.

Oltre 100 piante di canapa indiana che avrebbero potuto produrre un cospicuo quantitativo di marijuana, con conseguenti ingenti guadagni nella vendita al dettaglio per l’improvvisato “agricoltore”.
Le piante sono state sequestrate e catalogate e l’uomo è stato ristretto ai domiciliari fino al giudizio di convalida dell’Autorità Giudiziaria.

Edizioni

x