« Torna indietro

Sezze, la vecchia 156 verrà chiusa ai non residenti: prima la bonifica e poi le telecamere contro gli ‘zozzoni’

Un intervento auspicato da più parti che, forse, arrecherà qualche disagio a qualcuno, ma che non poteva più essere rimandato.

L’amministrazione comunale di Sezze ha reso noto, infatti che: “intende chiudere la vecchia 156, in entrambe le direzioni di marcia, al fine di effettuare tutte le operazioni di bonifica e pulizia dell’area.

Verrà messa una sbarra con lucchetto e le persone che devono raggiungere le proprie abitazioni, o i propri terreni, avranno copia della chiave.

La riapertura sarà preceduta dall’installazione di telecamere in più punti al fine di individuare eventuali reati di abbandono rifiuti.

Nella intenzioni, si cercherà di limitare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nella zona, sentitissimo soprattutto dai residenti, e l’installazione delle telecamere dovrebbe far desistere coloro che intendono continuare a insozzarla.

Edizioni