« Torna indietro

Nascondeva droga nelle “case dei puffi”. Carabinieri arrestano pusher 33enne

Ha 33 anni ed ha origini ucraine I. I., arrestato dai Carabinieri della Stazione di Scampia per detenzione di droga a fini di spaccio. Era in strada, all’interno del Lotto P, tra le cosiddette “case dei puffi”. Quando ha notato i carabinieri è scappato, rifugiandosi all’interno di un appartamento.
Il suo movimento non è sfuggito ai militari che hanno raggiunto e poi perquisito l’abitazione.
E’ così che, all’interno di un vano ricavato nel telaio di una porta, i carabinieri hanno rinvenuto 55 cilindretti contenenti eroina e 20 di cocaina. Finito in manette, I. – già noto alle forze dell’ordine – è stato tradotto al carcere di Poggioreale.
Denunciata per lo stesso reato, invece, la 18enne proprietaria dell’abitazione.

Edizioni

x