« Torna indietro

Parma, trovato un cadavere nel torrente Parma: è quello di un ventenne scomparso lunedì

E’ stato ritrovato nella mattina di oggi un cadavere a Parma, all’altezza del ponte della tangenziale a Moletolo. Il cadavere, sottoposto ad esami, è stato riconosciuto essere quello di un ventenne italiano, di origini tunisine, di cui si erano perse le tracce lunedì sera.

Le ultime tracce del ragazzo si erano perse verso le 18 di lunedì, quando il suo telefono è stato intercettato dai ripetitori della zona San Leonardo – Ponte Europa, durante una chiamata chiusa in modo burrascoso con la fidanzata. Nel pomeriggio il ragazzo, in compagnia di alcuni amici, aveva visitato l’università di Parma, a cui si era iscritto da poco. In seguito si era sottoposto ad una visita medica sempre in zona San Leonardo.

Martedì mattina i genitori si erano accorti che il ragazzo non aveva fatto ritorno a casa e avevano subito avvertito le forze dell’ordine, che nel pomeriggio avevano iniziato le ricerche di Vigili del Fuoco, Polizia, Sommozzatori, Protezione Civile, lungo il torrente Parma. Interrotte nella sera di martedì, le ricerche sono riprese questa mattina e verso le 12 è stato ritrovato il corpo. Mostrato ai genitori, il corpo è stato riconosciuto come quello del ragazzo scomparso.

Niccolò Pasta

x