« Torna indietro

Arriva a Montemurlo la campagna nazionale “Salva ciclisti” promossa dalla donna più veloce al mondo

Arriva a Montemurlo la campagna nazionale “Salva ciclisti” promossa da Paola Gianotti, ciclista, scrittrice e detentrice di tre Guinness World Record, tra cui l’essere la donna più veloce al mondo ad aver circumnavigato il globo in bici. Domenica 13 settembre ore 10,30 la ciclista farà tappa a Montemurlo, dove in via Labriola al confine con il Comune di Prato sarà installato un cartello “Io rispetto il ciclista”.

Il Comune di Montemurlo, infatti, ha aderito alla campagna di sensibilizzazione che si pone come obiettivi principali la promozione della mobilità sostenibile attraverso la bicicletta e l’installazione di cartelli per il sorpasso ad un minimo di un metro e mezzo di distanza lungo le strade.

La Giannotti ha iniziato la sua campagna di sensibilizzazione qualche mese fa girando tutto il Piemonte e ora è arrivata in Toscana. «In Italia muore un ciclista ogni 35 ore e un pedone ogni 12 ore – sottolinea l’assessore allo sport e alla polizia municipale Valentina Vespi – È quindi molto importante richiamare l’attenzione su questo tema e fare sensibilizzazione culturale.

x