« Torna indietro

Lancio di pomodori contro Salvini, fischi e contestazioni a Torre del Greco

Dura pochi secondi il comizio di Salvini a Torre del Greco, insulti e contestazioni verso il leader della lega.

5 minuti: tanto è durato più o meno il comizio di Matteo Salvini a Torre del Greco durante il tour elettorale in previsione delle prossime elezioni Regionali. Diverse centinaia di contestatori hanno inveito contro il leader della Lega, raggiunto da fischi, insulti e addirittura lanci di pomodori.

Salvini è stato costretto a scendere dal palco allestito nella zona tra via Roma e corso Vittorio Emanuele per questioni di sicurezza. Il leader avrebbe dovuto visitare le aree di largo Santissimo e passeggiare lungo via Salvator Noto, ma il suo programma è stata stravolto.

Nei pochi minuti in cui è riuscito a parlare Salvini ha attaccato Renzi, De Magistris, Azzolina ed in particolare De Luca. Nel suo tour campano in serata il leader è atteso a Napoli a Piazza Matteotti, dove è annunciata un’altra contestazione ben più organizzata.

x