« Torna indietro

bitetto accoltella nuovo compagno della ex fidanzata

Bitetto, in carcere l’assassino di Nicola Brescia, 26 anni, accoltellato per gelosia

Si trova in carcere con le accuse di omicidio volontario e duplice tentato omicidio l’uomo che nella notte fra venerdì e sabato ha accoltellato per gelosia il nuovo compagno della sua ex fidanzata

Si trova già in carcere, con le accuse di omicidio volontario e duplice tentato omicidio l’uomo che nella notte di ieri ha accoltellato e ucciso il nuovo compagno della sua ex ragazza. Nicola Brescia, 26 anni, di Bitetto (Bari) è stato ucciso intorno alle 3 e 30 della notte fra venerdì e sabato scorsi nel corso di un litigio con l’ex compagno della sua fidanzata. Anche la ragazza – 22 anni – è stata ferita nel corso della colluttazione e si trova adesso ricoverata all’Ospedale Di Venere di Bari Carbonara; si trova invece all’Ospedale San Paolo il padre della vittima 50 anni, anche lui rimasto coinvolto nella tragica mattanza.

L’autore dell’accoltellamento è un pregiudicato, bloccato poco dopo il fatto ed attualmente in stato di arresto in flagranza con le accuse di omicidio volontario e duplice tentato omicidio. Il delitto è avvenuto intorno alle 3.30 sotto l’abitazione della vittima, nel centro di Bitetto. Sulla vicenda indagano i carabinieri, coordinati dalla pm di turno Savina Toscani.

Edizioni