« Torna indietro

NUOVO LOOK PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA MIRO’

Proprio in questi giorni sono stati completati i lavori alla scuola dell’Infanzia Mirò di San Donà di Piave (VE), che hanno interessato prima la riqualificazione interna ed esterna dell’immobile e successivamente l’area esterna.

Proprio in questi giorni sono stati completati i lavori alla scuola dell’Infanzia Mirò di San Donà di Piave (VE), che hanno interessato prima la riqualificazione interna ed esterna dell’immobile e successivamente l’area esterna.

I piccoli cittadini finalmente possono fruire di questa nuova struttura, completamente riqualificata con un processo tutto curato dal personale dell’Ufficio Lavori Pubblici, in particolare il settore Manutentivo e il servizio Verde Pubblico, che ha messo in gioco tutte le sue grandi professionalità.

La scuola è stata visitata alla presenza dei responsabili del settore e degli amministratori, mentre per l’inaugurazione vera e propria si attenderà l’avvio delle attività, anche a seguito dell’evoluzione dell’emergenza sanitaria attuale.
Oggi possiamo ammirare i frutti di tanto lavoro, sicuramente impegnativo non solo finanziariamente, ma anche sotto il profilo progettuale e per la modalità partecipata con cui si è scelto di procedere. Ringrazio gli Uffici per il lavoro svolto, e per la competenza e la passione che hanno messo a disposizione della Città; tutta la costruzione dello spazio esterno è stata infatti progettata e curata dal responsabile del Verde Pubblico, Lorenzo Montagner e da tutto lo staff del Verde Pubblico, fin dalla fase di progettazione” è l’osservazione dell’Assessore ai Lavori Pubblici Lorena Marin. Il progetto è stato avviato a fine 2018.

Tra i lavori, vanno sottolineati:
• il totale rinnovo della copertura degli edifici, e la ridipintura degli esterni;
• la rimozione delle alberature pericolose e la loro sostituzione con un numero maggiore di piante (siamo a 39 alberi, con 23 alberi in più rispetto a prima), organizzate con una logistica molto migliore;
• il riutilizzo del legname degli alberi abbattuti, con i quali i nostri giardinieri hanno costruito panchine per i bimbi;
• una pavimentazione studiata per la massima ergonomia, con consistenze diverse per tutelare l’atterraggio dei piccoli cittadini dalle giostrine e dagli scivoli, e per essere coerente con le zone a prato;
• la scelta di riprodurre sulla pavimentazione opere di Mirò, totalmente “a mano”;
• l’inserimento di nuove giostrine e giochi;
• la creazione di un orto e spazio con erbe aromatiche, che i bambini cureranno insieme alle maestre;
• la nuova zona destinata a teatrino.

“Una scuola bella esteticamente è un modo per migliorare anche la vita quotidiana dei nostri bambini; il grande lavoro svolto sicuramente sarà apprezzato da tutti” commenta la Vicesindaca Silvia Lasfanti.
“Crediamo che sia fondamentale investire nell’infanzia e nei servizi ad essa dedicati. La scuola Mirò è un segnale tangibile della nostra volontà di valorizzare i cittadini più giovani e gli spazi ad essi dedicati” così il Sindaco Andrea Cereser.

Edizioni

x