« Torna indietro

Polizia di Stato, Avezzano: temporaneamente chiusa attività di Compro oro

Aggredisce la madre e gli agenti che la soccorrono con una bottiglia rotta: arresto 33enne parmigiano

Domenica sera, attorno alle ore 21.30, in via Aristotele a Parma è stato arrestato un uomo di 33 anni, italiano, residente in città. Dopo una segnalazione arrivata alla polizia, le volanti si sono recate immediatamente sul luogo segnalato, trovando un uomo, visibilmente agitato nei confronti della madre.

La donna ha immediatamente riferito agli agenti che il figlio è un abituale assuntore di stupefacenti e alcool, che avrebbero potuto essere la causa dell’ira. Dopo aver messo in sicurezza la donna, gli agenti hanno provato a calmare l’uomo, senza risultato. Il 33enne infatti, in un raptus d’ira, ha rotto contro il muro una bottiglia di birra attaccando un agente e ferendolo al braccio.

Bloccato e ammanettato, ha continuato a dimenarsi e a colpire gli agenti. Dopo l’arresto, l’uomo è stato condotto al pronto soccorso, dove è emersa la sua positività a sostanze alcoliche. Arrestato, è stato condotto in cella in attesa del giudizio per direttissima.

x