« Torna indietro

Sezze, brucia l’Antignana ma questa sera le fiamme sono tornate sotto controllo

C’è voluta tutta la giornata di oggi ma, alla fine, i vigili del fuoco e le altre forze messe in campo per combattere le fiamme sono riuscite ad avere la meglio sull’incendio del monte Antignana, a Sezze. O comunque su gran parte di esso visto che, ancora stasera, le fiamme non erano del tutto estinte.

Appiccato, con ogni probabilità, domenica pomeriggio, è durato ben un giorno e mezzo ed ha mandato in fumo la bellezza di 18 ettari di macchia mediterranea. Una ferita, quella inferta alla collina, che rimarrà ben visibile da gran parte della pianura pontina per molto, molto tempo.

Nelle operazioni, sono stati impiegati due canadair ed un elicottero regionale sin dalle prime luci dell’alba di oggi.

Da terra, gli interventi sono stati coordinati da un DOS VVF e supportati da squadra VVF e Volontari di Protezione Civile.

Ai vigili del fuoco non risulta che siano rimaste delle persone coinvolte.

Edizioni

x